Seleziona Pagina

Morro Bay – Santa Barbara

Morro Bay – Santa Barbara

Al mattino ci sveglia il sole… ma dura l’arco di pochi minuti per poi lasciare spazio alla solita nebbia. Riprendiamo l’itinerario verso sud-est e raggiungiamo all’interno la splendida San Luis Obispo, nota per la famosa Missione e per essere considerata, da diversi studi, il paese più felice d’America grazie alla sua ubicazione che garantisce condizioni meteorologiche praticamente perfette durante tutto l’anno! Qui infatti ci accoglie il sole e una temperatura più mite; ecco perché qui sono così felici! Ci soffermiamo un’oretta a passeggiare godendo di questo clima piacevole. Diversamente da ciò che avevamo programmato proseguiamo verso la costa a sud e arriviamo a Pismo Beach, località carina, un po’ retrò, un po’ vintage, con le strade incorniciate da eleganti cottage, negozi di surf e locali che servono la locale zuppa di vongole. Purtroppo, la bellezza e i colori del paesaggio vengono offuscati dal grigiore della nebbia che sovrasta ogni cosa! Dopo un po’ di shopping in paese la Musla coglie al balzo la situazione (nebbia e quindi poca visibilità per riprendere l’itinerario) per convincere il povero Muslo ad andare all’Outlet di Pismo Beach, il primo di una lunga lista preparata a casa lungo il nostro itinerario. Qui si scatena con acquisti frenetici e compulsivi anche se gli antichi fasti in cui il cambio euro/dollaro erano più favorevoli (ormai dieci anni fa, durante il viaggio lungo la Route 66) sono ormai un lontano ricordo!

Ripreso il cammino, percorriamo delle bellissime strade interne che ci regalano, oltre che a un magnifico sole a cui ormai non eravamo più abituati, paesaggi collinari davvero suggestivi; raggiungiamo quindi la méta nella quale vogliamo pranzare, la Rancho Sisquoc Winery’, una cantina nelle vicinanze di Santa Maria nella regione del Foxen, nota zona vinicola californiana. Qui, all’ombra delle piante del parco dell’azienda vinicola, degustiamo ben 7 tipici vini di produzione locale, tra bianchi e rossi, accompagnati da formaggi e salse varie. Che attimi di pura felicità! Dopo questa sosta davvero speciale arriviamo a Santa Barbara, dove alloggiamo sulla State Street, a nord della città; qui finalmente ci concediamo un po’ di spiaggia nella parte ovest del litorale. L’acqua del mare è abbastanza fresca e anche l’aria non è particolarmente calda! Tutto ci saremmo aspettati fuorché avere freddo, quando pensavamo al nostro viaggio in California, soprattutto sulla parte costiera verso Los Angeles. Nel tardo pomeriggio riprendiamo Crazy e torniamo al nostro motel. Doccia e poi di nuovo in pista per mangiare una pizza, tutto sommato gustosa, da ‘Mizza’, lungo la bella State Street, arteria principale di Santa Barbara ricca di negozi e fiancheggiata da palme. Passeggiata finale a piedi, per evitare di andare a dormire troppo presto e con tutta la cena sullo stomaco anche se la stanchezza, dopo queste giornate di spostamento, si fa davvero sentire…!

Itinerario: Morro Bay – Pismo Beach – Rancho Sisquoc Winery – Santa Barbara (Km. 187)

Pernottamento: Orange Tree Inn