Seleziona Pagina

Atene e poi… ad Aqaba!

Atene e poi… ad Aqaba!

Per questo fine anno i Musli hanno deciso di visitare la Giordania! Per evitare un volo mattutino a un orario improponibile, decidono di fare prima un pit-stop ad Atene, approfittandone per visitare brevemente la capitale della loro amata terra greca! Arriviamo ad Atene a metà pomeriggio e subito prendiamo il taxi prenotato in Italia per raggiungere il nostro hotel, situato in una via tranquilla con vista sull’Acropoli e il Partenone. Benché ancora un po’ scombussolati dagli stravizi delle vacanze di Natale, la solita adrenalina che ci accompagna quando siamo in viaggio ci dà una sferzata e ci porta a salire sul monte dell’Acropoli, nel frattempo illuminata dai colori caldi del tramonto, per poi riscendere verso la zona della Plaka, il vecchio e pittoresco quartiere che si trova alle pendici dell’Acropoli, con i suoi templi antichi e stradine lastricate fiancheggiate da piccoli negozi che vendono gioielli, abbigliamento e ceramiche locali. Un’Atene davvero inaspettata e a misura d’uomo: ovviamente, come sempre accade in Grecia, i gatti la fanno da padroni e quindi la Musla non riesce a resistere a fermarsi e a regalare qualche coccola a questi mici affettuosi e intraprendenti che si strisciano sulle gambe dei passanti. Percorriamo la Adrianou, ricca di negozi e vera e propria tentazione di shopping per la Musla (che viene però ammonita dal Muslo a causa del già poco spazio nelle valigie!), fino ad arrivare a Piazza Sintagma, cuore della città che in tempi recenti ha visto scendere in piazza il popolo greco contro le restrizioni imposte dall’Europa. Qui si trova il parlamento, davanti al quale assistiamo allo scenografico cambio della guardia, e un terrazzamento che porta poi alla principale via commerciale Ermou; tutto è magnificamente addobbato con le luci natalizie e l’atmosfera che si respira è allegra e rilassata. Dopo un thè caldo (la temperatura inizia a farsi rigida!), facciamo ritorno in hotel passando per la bellissima piazza di Monastiraki e ammirando l’Acropoli illuminata… che spettacolo! Ci aspetta una cenetta tipicamente greca al vicino ristorante ‘Attikos’, rinomato sia per la cucina sia per l’incomparabile vista sul Partenone che si gode dalla sua terrazza (parzialmente coperta)… mangiamo deliziosamente gustando fava con cipolle glassate e capperi fritti, feta al forno con marmellata di fichi e saganaki, e poi a seguire una zuppa di zucca per la Musla e una braciola di vitello per il Muslo. Siamo ancora talmente imballati dalle feste natalizie che non riusciamo nemmeno a finire la bottiglia di vino rosso locale (e questo la dice molto molto lunga per chi ci conosce e frequenta i ‘baccanali’ di Casa Musla) ma non possiamo rinunciare a un gustosissimo baklava finale!

Il giorno dopo facciamo ancora una breve camminata sul colle dell’Acropoli che regala vedute spettacolari sull’infinita distesa di case bianche della città e dei suoi sobborghi per poi essere riaccompagnati all’aeroporto dove ci attende il nostro volo per la Giordania… e – citando Lawrence d’Arabia – ‘ad Aqaba!’. Atterriamo e veniamo subito accolti da un bellissimo tramonto e dalle luci di Eilat in Israele (che si trova a pochi chilometri di distanza) oltre che da un’aria piacevolmente mite. Dopo le pressanti procedure del controllo di sicurezza, con non poche difficoltà individuiamo l’addetto di Europcar che ci assegna una datata e, a dire il vero, apparentemente poco affidabile Peugeot 301… Ci deve accompagnare, si spera, fino ad Amman! Dopo pochi chilometri giungiamo al nostro resort, il sontuoso Tala Bay Movenpick Resort che vanta numerose piscine, una spiaggia privata e numerosi ristoranti al suo interno. A cena optiamo per la soluzione più semplice: il pasto a buffet del ristorante principale (a un costo di 18 JOD… circa 22 euro escluse le tasse), dove iniziamo la nostra ‘cura’ a base di hummus, babaganush e altre prelibatezze mediorientali… per non parlare poi dei dolci che sono davvero spettacolari! Non vediamo l’ora di esplorare questo nuovo mondo!

Itinerario: Milano Orio al Serio -> Atene -> Aqaba

Pernottamento: Acropolis View Hotel ad Atene, Tala Bay Movenpick Resort ad Aqaba