Seleziona Pagina

Ultimo dell’anno all’Arlington Hotel

Ultimo dell’anno all’Arlington Hotel

Trascorriamo l’ultimo giorno dell’anno a gironzolare per le strade di Dublino, tra uno scroscio di pioggia e un’occhiata di sole… tipico dell’irish weather! Gustiamo un pranzo sfizioso nell’atmosfera pomposa e ricercata del ‘Cafè en Seine’ di Dawson Street per poi rimetterci in marcia verso il complesso monumentale della Christ Church.

Il freddo è pungente e quindi, in attesa dell’appuntamento festoso per celebrare il Capodanno, trascorriamo un po’ di tempo al caldo sotto le volte del St. Stephen Green Shopping Center.
Ceniamo da ‘Jaipur’, un ristorante indiano davvero chic in South Great Georges Street e ci spostiamo quindi all’Arlington Hotel, proprio sulla riva del fiume Liffey quasi all’angolo con O’ Connell Bridge; il locale è famoso per organizzare serate animate da vivace tradizionale musica irlandese. Trascorriamo le ultime ore del 2006 tra una birra e una canzone irlandese, fino a unirci nei festeggiamenti alle persone indigene e non che come noi hanno deciso di trascorrere il Capodanno in questo pub dublinese, solitamente frequentato per lo più da turisti. La mezzanotte viene da tutti salutata con pinte alzate al cielo sulle note di ‘I don’t feel like dancin’’ delle Scissor Sisters! I Musli si uniscono ai bagordi con estremo gaudio! Poco dopo l’ora X, a differenza di quello che accade solitamente nelle città italiane, i festeggiamenti sembrano ormai esauriti e le persone che incontriamo nel ritorno in autobus al B&B sono poche ma molto alticce! Benvenuto 2007!

Pernottamento: Great Keppel B&B (carino)