Seleziona Pagina

Arrivo a Inis Mor

Arrivo a Inis Mor

Ieri siamo atterrati a Dublino con una decina di minuti di ritardo e subito ci siamo recati al Rent a car Sixt per ritirare una Ford Focus con cui il Muslo ha cercato subito di prendere confidenza per affrontare le insidie della guida a sinistra! Tutto perfetto! Arrivati all’hotel senza difficoltà, un po’stanchi e assonnati, abbiamo preparato gli zaini per l’escursione di oggi alle isole Aran. Good night Dublin!

Dopo aver consumato una sostanziosa colazione in vista del probabile salto del pranzo, partiamo alla volta di Galway per raggiungere poi il porto di Rossaveal. Durante il percorso abbiamo la bella sorpresa di scoprire che quella che ricordavamo essere una statale lenta e trafficata ora è stata affiancata da una scorrevole autostrada che in circa due ore ci consente di giungere a Galway e di fare qui una sosta non prevista ma davvero gradita. I Musli passeggiano brevemente per la via centrale e ne approfittano per fare il primo shopping della vacanza; la Musla adocchia Monsoon, una catena di negozi di abbigliamento da lei già conosciuta e che vorrebbe saccheggiare, ma il tempo non lo permette e quindi l’appuntamento è rimandato fra una settimana a Dublino!

Raggiunta Rossaveal, ci imbarchiamo sul battello che ci porta a Inishmore, la più grande delle tre isole che compongono le Aran Islands. Qui si parla ancora prevalentemente il gaelico, l’antica lingua celtica prima dell’inizio della dominazione inglese e la maggior parte delle indicazioni stradali confermano questo fatto. Appena arrivati ci incamminiamo con due zaini e un trolley alla ricerca del nostro B&B che, nonostante le indicazioni fornite dalla padrona, risulta abbastanza ‘defilato’ e quindi sbagliamo più volte strada trascinandoci appresso i bagagli. Per fortuna il clima è fresco (circa 15°C) e gli abitanti sono molto cordiali nel darci indicazioni!

Kelly House è un B&B carino in una bellissima posizione con vista sulla baia di Galway: la camera non è molto spaziosa ma piacevole e pulita. Ritorniamo a Kilronan (il paese principale dell’isola a cui siamo approdati) e qui affittiamo (per € 10 a giornata ciascuno) due mountain bike per esplorare l’isola in lungo e in largo; qui infatti non ci si può arrivare con la propria macchina e per muoversi sui suoi circa 15km di lunghezza ci sono alcune possibilità: ovviamente a piedi, in bici, sui caratteristici calessi oppure optando per uno dei tour organizzati su piccoli pulmini. Certamente la bicicletta è il mezzo più utilizzato e che consente maggior libertà! Sempre a Kilronan visitiamo l’Aran Sweater Market, un meraviglioso e fornitissimo negozio di maglioni fatti con la lana di queste isole che è molto pregiata. Anche qui non manchiamo di fare acquisti davanti a questi stupendi lavori a maglia… la vacanza è ancora lunga e già ci domandiamo come faremo a gestire la questione peso/valigie! Dopo qualche esplorazione del paese, ci fermiamo a fare provviste per l’escursione di domani nell’unica e ben fornita Spar.

Ceniamo divinamente al ‘Bayview Restaurant’, al porto di Kilronan: sformatino di pasta sfoglia ripiena al brie per entrambi e poi tortellini ai funghi per la Musla e Irish burger per il Muslo. Tutto davvero raffinato, squisito e ben presentato! Il Muslo ha deciso che in questa vacanza irlandese inizierà, per la prima volta nella sua vita, a bere birra… stasera si comincia con una bella pinta di Bavaria! Dopo cena facciamo due passi al porticciolo dove scopriamo che, nonostante la temperatura abbastanza rigida, il mare pullula di meduse e la Musla ne è davvero impressionata. Il freschino si fa pungente e quindi i due Musli decidono di fare ritorno al B&B dove chiudono la giornata con una bella tazza di caffè nero bollente e biscottini scozzesi. Peccato che siano nemmeno le 9 e fuori ci sia ancora molta luce, sebbene il cielo sia molto nuvoloso. L’impatto con le Aran è comunque intrigante e non vediamo l’ora domani di fare la nostra prima esplorazione!

Itinerario: Dublino – Rossaveel – Kilronan (battello) (Km. 255)

Pernottamento: Kelly House (carino in una bellissima posizione!)