Seleziona Pagina

Itinerario classico tra i colli

Itinerario classico tra i colli

Dopo il tempo bizzarro di ieri, stamane ci sveglia un caldo sole e un bel cielo terso. Torniamo a rivedere Pienza, dove facciamo alcuni acquisti di prelibatezze locali e gustiamo in loco un buon pane toscano con finocchiona e pecorino presso la ‘Vecchia Dispenza’, un negozio molto rinomato di specialità toscane. Il muretto su cui pranziamo ci regala viste spettacolari sulla val d’Orcia. Proseguiamo quindi il giro verso San Quirico d’Orcia, vero gioiellino di tranquille piazzette e strette viuzze. Purtroppo troviamo molta più gente in giro di ieri a causa della ricorrenza festiva. Scattiamo foto a ripetizione fermandoci di tanto in tanto sulla strada che porta a Montalcino, uno dei percorsi da cartolina più spettacolari e fotografati della Toscana: le cime dei colli sono punteggiate da casolari da sogno con i loro immancabili cipressi.

Arrivati a Montalcino, passeggiamo tra le numerose enoteche non facendoci mancare l’acquisto di una buona bottiglia di Brunello. Per tornare verso Valiano, scegliamo una strada fuori dai percorsi comuni: puntiamo verso Torrenieri lungo la Strada Provinciale del Brunello per poi imboccare la spettacolare Provinciale 71 che, nonostante la denominazione, non è nient’altro che una sterrata ben tenuta. Godiamo di paesaggi incantevoli dove la natura è protagonista e attraversiamo più volte la Via Franchigena già incontrata a San Quirico: un interessante spunto per un eventuale trekking futuro in queste zone! Imbocchiamo quindi la Strada dei Colli che, dopo chilometri di polvere e buche, ci riporta nel nostro accogliente agriturismo. Una doccia rigenerante per togliersi la fatica di questa ricca giornata e siamo pronti per goderci a casa e in un tutta tranquillità la compagnia dei nostri amici e una cenetta toscana DOC!

Itinerario: Valiano – Pienza – San Quirico d’Orcia – Montalcino – Valiano (Km. 110)

Pernottamento: Agriturismo I Fuochi (posto meraviglioso!) a Valiano di Montepulciano