Select Page

Compagni nella vita, entrambi fotografi amatoriali emozionati dalle immagini, intendiamo ‘il Viaggio’ soprattutto come un’esperienza di arricchimento interiore; lontani dalle grandi folle di turisti ricerchiamo il contatto più autentico con la natura, senza per questo tralasciare le vicende storiche e culturali dei luoghi visitati. Per noi viaggiare è il puro piacere di scoprire ciò che altri hanno solamente visitato.

Infine chiariamo perché Mondomuslo. Il termine ‘muslo’ nasce da un vezzeggiativo che noi abbiamo fatto nostro nel tempo e che ci porta a chiamarci ‘Musli’ nella vita di tutti i giorni…! Quindi spesso ricorre nei diari e nelle immagini questo simpatico soprannome: siamo noi… sempre e solo noi! E così il ‘nostro’ mondo diventa… Mondomuslo!

I turisti sono andati in vacanza mentre i viaggiatori hanno fatto qualcos’altro. Hanno viaggiato.(Alex Garland)

Idea di Viaggio

Iniziamo dalla fine, consideriamo ciò che a noi rimane di un percorso di viaggio; rappresenta l’incontro tra immagini e suoni, tra gusti e odori ma certamente anche il farne parte ad altri, per alimentare in noi ricordi di un’esperienza che davvero riteniamo imprescindibile; nostro scopo è indurre altri ‘viaggiatori’ a intraprendere le rotte da noi scoperte, facendo tesoro dei contributi che mettiamo a disposizione.

Programmare un’escursione è come viverla in anticipo; tracciare itinerari su mappe permette di attraversare territori ancor prima di averli esplorati; quindi, per noi tutto inizia molto prima che la porta di casa si chiuda alle spalle, ed è bello ancorché emozionante trascorrere ore a pianificare ciò che avremo il privilegio di osservare. 

Attraverso il nostro modesto contributo vogliamo quindi condividere emozioni di percorso, fotogrammi di sensazioni, armonie di sapori che difficilmente possono rivivere altrimenti se non nell’intimo di chi scrive. Le testimonianze sono genuine, vissute e istintive; fanno parte del nostro rappresentare il mondo laddove siamo riusciti a sorprenderlo.

Esperienze di Viaggio

La voglia di ‘ Viaggio ’ ci coinvolge da parecchi anni e ci trova concordi nel ritenere che il massimo che si può desiderare quando si svolge questa esperienza è la capacità di coglierne le svariate sfaccettature che si alternano, vivendole appieno e in prima persona; per questo i nostri percorsi sono studiati attentamente prima della partenza, con la consapevolezza che tutto non si può vedere, esplorare, visitare ma che saper scegliere per tempo i giusti itinerari può rilasciare il meglio del viaggio. Non abbiamo preferenze precise riguardo le mète: ci appassionano nella stessa maniera le terre sconfinate delle Americhe e l’antica storia della vecchia Europa; siamo attratti da città come da borghi antichi, purché l’unicità che questi luoghi possono esprimere ci porti arricchimento interiore e non la pedante visita guidata in gruppo.

Ma sopra ogni cosa siamo innamorati di quei Paesi in cui si vive il contatto maggiore con la natura, dove gli spazi sono sconfinati, dove l’essenza delle cose e delle persone coincide e rilascia il piacere di vivere esperienze di viaggio uniche ed esclusive.

In sintesi, purché fuori dai circuiti convenzionali, il viaggio è per noi esperienza di vita, unica e imprescindibile!! Non amiamo i viaggi organizzati; preferiamo studiare i luoghi e le mète previste dotandoci di mappe, informazioni tratte da internet, guide (siamo affezionati alla Lonely Planet), diari di viaggio, etc. L’abitudine a percorrere diversi chilometri al giorno (a piedi e/o con mezzi di trasporto) ci permette di ottimizzare i nostri itinerari che vengono pensati e redatti con mille informazioni su strade, soste, località e percorsi. Inoltre abbiamo scelto di ‘viaggiare’ quasi sempre da soli, per offrirci senza mediazioni la totale libertà di movimento; i nostri reportage vengono in seguito apprezzati e in qualche caso imitati, ma la decisione di essere soli nell’affrontare l’itinerario stabilito ci unisce, ci stimola e ci rende ancor più esaltati della scelta! Una volta in viaggio cerchiamo di aderire il più possibile a quanto programmato e restiamo volutamente lontani dalle folle di turisti che con i loro schiamazzi e le loro ‘invasioni’ riducono l’atmosfera di un luogo in una sorta di arena vociante… e purtroppo dobbiamo constatare che sovente si tratta di gruppi di compaesani!

La passione per le immagini facilita l’osservazione di dettagli che potrebbero sfuggire ad altri e gli scatti fotografici sovente colgono queste sfumature; il dispendio di energie nel cogliere attimi particolari può farci sostare anche ore nel bel mezzo di un’escursione ad afferrare ombre e luci, sequenze di movimenti, episodi singolari.

Le nostre professioni limitano la possibilità di viaggiare, ma non perdiamo occasione per farci raccontare e raccontare a nostra volta quanto sia imperdibile l’emozione che si vive in ogni angolo di mondo!
La passione che ci anima è accresciuta dalle scoperte, sia di luoghi visitati, sia di noi stessi in mezzo al mondo: se avete la voglia ed il piacere… seguiteci, potrete condividere le nostre emozioni!